Garmin Drive 60lmt: più grande delle versioni precedenti

Garmin Drive 60lmtDopo aver recensito il Garmin Drive 40lmt e il Garmin Drive 50lmt è il momento di passare al più grande tra i navigatori satellitari per auto appartenente a questa serie. Ci riferiamo ovviamente al Garmin Drive 60lmt, la cui unica differenza rispetto ai due modelli precedenti riguarda lo schermo. Anch’esso, come negli altri casi, è touchscreen ma è più grande. Parliamo infatti di un 6 pollici e, di conseguenza, le informazioni saranno ancora più visibili (le altre versioni avevano uno schermo da 4 e da 5 pollici). Ciò comporta delle dimensioni maggiori (il navigatore misura 17 x 9,4 x 2,1 cm) e anche un costo leggermente superiore.

Qui in basso puoi già scoprire quanto costa il navigatore per auto Garmin Drive 60lmt (se l’offerta è ancora valida lo paghi meno).

 

Garmin Drive 60lmt

236,00
1 usati da €236,00
Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2020 9:57

Garmin Drive 60 LMT: traffico bye bye!

Rimanere imbottigliati nel traffico è uno degli incubi ricorrenti di noi automobilisti. Anche se non abbiamo un impegno urgente, comunque non è assolutamente piacevole passare minuti interminabili in macchina in attesa che lì davanti qualcosa si sblocchi. Ebbene, questa situazione non piacevole d’ora in poi potrai evitarla grazie al ricevitore info traffico Rds-Tmc. Così avrai modo di monitorare la situazione traffico, con il gps che ti suggerirà delle strade alternative per evitare l’imbottigliamento.

Non solo informazioni sul traffico, il navigatore satellitare Garmin Drive 60lmt ti avvisa anche di eventuali “pericoli”, come ad esempio delle curve strette. Oppure puoi essere avvisato anche della presenza degli autovelox, così eviti una eventuale e spiacevole multa.

Non solo segnalazioni di “pericolo”, anche segnalazioni inerenti la salute tua e di tutti i passeggeri. Infatti, il navigatore Drive dopo che avrai percorso tanti km senza mai fermarti, ti suggerirà dei punti di ristoro dove fermarti per recuperare le energie. E, purtroppo, considerando i tanti incidenti provocati dalla stanchezza, riteniamo questa funzione davvero utile (anche se dovremmo essere noi per primi a comprendere che dopo un tot di km è il caso di fermarsi per il bene di tutti; il nostro corpo non è  una macchina instancabile).

Ben visibili sulla mappa anche i POI (punti di interesse).
E se vuoi scoprire tutto su questo navigatore satellitare Garmin ti invitiamo a leggere anche le ultimissime informazioni in basso:

  • Funzione Direct Access: fornisce la posizione di una destinazione posta all’interno di una zona piuttosto”complessa” (come potrebbe essere un centro commerciale o un aeroporto, ad esempio).
  • Garmin Real Directions: basta più con le indicazioni generali, adesso il Garmin Drive 60 lmt è molto più preciso e ti fornirà indicazioni come ad esempio: “Svoltare a destra dopo la stazione di rifornimento”. Più chiari di così, non si può.
  • Vista Svincoli: consente di imboccare l’uscita autostradale giusta grazie a delle indicazioni davvero precise.
  • Compatibile sia con la videocamera posteriore Garmin (utilissima quando si fa retromarcia) e sia con il baby monitor (per controllare cosa fanno i piccoli sui sedili posteriori).
  • Capacità della batteria agli ioni di litio: un’ora.
  • Mappe aggiornate gratuitamente a vita.

Garmin Drive 60lmt Europa e Garmin Drive 60lmt Europa Centrale: le differenze

Le differenze tra il Garmin Drive 60lmt nella versione “Europa” e nella versione “Europa Centrale” si intuiscono già. Nel primo caso avremo a disposizione ben 46 mappe, mentre nel secondo caso solo 22 mappe (comunque è compresa quella dell’italia, ovviamente).
Ciò significa che il Garmin Drive 60lmt con più mappe costa di più [qui il prezzo] rispetto al navigatore satellitare Garmin con meno mappe [qui il prezzo].