Garmin Edge 1030: più funzioni e schermo più grande

Garmin Edge 1030Desideri, sì, un navigatore per bici però non ne vorresti uno con lo schermo fin troppo piccolo?
E non ne vorresti uno che non abbia lo schermo a colori?
Insomma, desideri che il tragitto da percorrere sia chiaramente visibile sul display del navigatore?
Allora la soluzione perfetta è Garmin Edge 1030. Gps per bici ideale proprio perché lo schermo è a colori e anche perché vanta una dimensione maggiore rispetto agli standard (2 pollici) a cui ci hanno abituato molti ciclocomputer. Infatti, in tal caso lo schermo touchscreen è di 3,5 pollici ed ovviamente è impermeabile così da non avere alcun problema in caso di pioggia. E non ci sono problemi di visibilità nemmeno per causa dei raggi solari.

Nel prosieguo della recensione scopriremo tanti altri vantaggi, intanto però puoi già scoprire il prezzo reso più vantaggioso dalla seguente offerta.

 

Garmin Edge 1030

410,90
20 nuovi da €409,00
Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2020 22:29

Gps bici Garmin Edge 1030: rispondere a telefonate ed sms adesso si può!

Nei più avanzati navigatori per auto e moto è possibile non solo visualizzare le chiamate (previa associazione del cellulare al dispositivo) ma anche rispondere. E di certo questa è una notevole utilità, visto che ci permette di continuare a guidare senza doverci fermare per rispondere alla chiamata.
Non trovi che sia un notevole vantaggio?
Ebbene, adesso questo beneficio è presente anche nel navigatore Garmin Edge 1030. Finalmente non dovrai più fermarti per rispondere al telefono (a meno che tu non faccia l’errore di parlare al telefono anche se stai ancora pedalando).

Il beneficio appena descritto presuppone, ovviamente, che il navigatore sia dotato della tecnologia bluetooth.
Tale tecnologia comporta anche tanti altri vantaggi come ad esempio le notifiche smart. Potrai visualizzare sul display anche eventuali avvisi sul meteo, inviare o ricevere dei percorsi, condividere i tuoi risultati sui social network e anche scaricare delle App specifiche sul tuo smartphone che si associano al navigatore. Una tra queste ad esempio è Garmin Connect (per un’analisi dei dati ancora più dettagliata tramite il cellulare). Segnaliamo comunque che Garmin Edge 1030 è compatibile anche con altre app e widget.

Inoltre, a differenza di altri ciclocomputer, potrai contare su delle mappe topografiche dove vengono segnalati anche alcuni punti di interesse (come ad esempio le piste ciclabili). Così, come accade in un navigatore per auto, ti basterà digitare l’indirizzo e poi il Garmin 1030 Edge calcolerà il percorso ideale per raggiungere la meta prestabilita.
Potrai anche contare sul supporto di altri utenti, visto che vi sono già precaricati degli itinerari affrontati da altri ciclisti. Percorsi che, di conseguenza, sono assolutamente sicuri.
Nulla vieta di fare tutto di testa propria e di creare tu un nuovo percorso che potrai condividere.

Tra l’altro con il Round Trip Routing decidi tu la distanza da percorrere e il navigatore ti farà scegliere fra tre tragitti ad anello che non superano la distanza da te indicata. Con anello intendiamo dei percorsi che iniziano e terminano sempre nello stesso punto.
Detto anche di tale caratteristica, passiamo alle altre:

  • Autonomia della batteria al litio: fino ad un massimo di 20 ore (quindi utilizzabile per tutto il tempo della tua uscita giornaliera).
  • Percorsi e posizioni registrabili: 100 e 200.
  • Corologia: fino ad un massimo di 200h.
  • Rilevazione rapida della posizione: grazie ai satelliti Gps e Glonass.
  • Visibili sul display anche data e ora.
  • Warning Curve: vieni avvisato con un pop up nel caso in cui tu stia per affrontare una curva a gomito pericolosa.
  • Analisi fisiologiche: potrai controllare i dati relativi al tuo stato di forma (Vo2), ai tempi di recupero, al livello di stress fisico (Stress Score) e allo stato del tuo allenamento (se ottimale o meno grazie alle funzioni Training Status e Training Load). Analisi pure delle calorie bruciate.
  • Sensori integrati: barometro, altimetro e bussola
  • Rilevamento incidenti: grazie all’accelerometro il navigatore Garmin Edge rileva la presenza di eventuali problemi e manda un messaggio ai tuoi contatti preferiti fornendo la tua posizione. Il messaggio può essere inviato anche manualmente.
  • Analisi dei dati di allenamento: oltre ai dati fisiologici, vengono forniti anche quelli specifici relativi alla tua uscita in bici, quindi ad esempio la velocità o la distanza che stai percorrendo.
  • Memoria interna di 16 gb.

Garmin Edge 1030 Bundle o Garmin Edge 1030: le differenze

Garmin ci ha già abituati con i propri navigatori alla possibilità di poter optare o per il singolo gps oppure per il gps dotato di tanti accessori. Se volessi optare per il singolo navigatore qualche accessorio è già in dotazione (e non potrebbe essere altrimenti). Ci riferiamo nello specifico alla staffa, il laccetto di sicurezza, ai manuali e al cavo usb.

Se invece opti per il Garmin Edge 1030 Bundle allora in dotazione, oltre agli accessori già elencati, disporrai della fascia cardio premium (come suggerisce il nome, registra le frequenze cardiache) e il sensore relativo alla cadenza della pedalata e quello relativo alla velocità della pedalata.

Gps Garmin 1030 Edge: prezzo e opinioni

A prescindere che tu voglia optare per l’acquisto del bundle o no, vogliamo intanto giungere alla fine di questa recensione spiegando i motivi per cui converrebbe preferire questo navigatore satellitare per bici rispetto ad altri ciclocomputer. La nostra motivazione si racchiude in due parole: tecnologicamente avanzato.
Rispetto a tanti altri modelli in commercio Il Garmin 1030 vanta funzioni in più, come ad esempio la possibilità di rispondere alle telefonate già dal dispositivo. Inoltre, è un ciclocomputer che non ha nulla da invidiare a quei navigatori per auto o per moto, visto che sono già preinstallate delle mappe topografiche con più punti di interesse (tra cui le piste ciclabili).

La connettività bluetooth, poi, è un altro notevole vantaggio perché fa diventare il navigatore ancora più Smart, visto che avrai modo di associarlo al tuo cellulare non solo per le chiamate, ma anche per condivisioni social ad esempio. Altro dato che ce lo fa preferire ad altri navigatori per bici Garmin è il display che è di ben 3,5 pollici, quindi è pure abbastanza grande.

Certo, tutti questi dati sono vantaggiosi e confermano quanto già detto prima: tale ciclocomputer è un modello avanzato e ciò comporta necessariamente un costo che non può essere alla portata di tutti. Tuttavia, riteniamo che il rapporto qualità prezzo sia ottimo. E se sei interessato a valutare il prezzo del Garmin Edge 1030 e a leggere anche le opinioni di chi già lo ha acquistato, puoi cliccare qui.