Garmin Etrex 10: gps essenziale per evitare le disavventure

Garmin Etrex 10Sei un esperto o un amatore escursionista che ama la vita all’aria aperta?
A prescindere dal tuo “grado” è necessario portare con sé la famigerata mappa con cui orientarsi per non rischiare di perdersi quando magari si va in escursione. Se dovesse succedere davvero di perdersi, tornare al punto di partenza potrebbe essere un problema e comunque andrebbe studiata nuovamente la mappa. Quindi, via con i segni sulla medesima per capire bene come ritornare indietro. Ebbene, se avessi con te il navigatore Garmin Etrex 10 non avrai più bisogno di portare le mappe, nessun segno di matita, niente di tutto ciò. Il gps vanta una mappa base mondiale precaricata (tuttavia il nostro consiglio è quello di scaricare le mappe esterne, da pc o altro dispositivo elettronico, tramite il cavo usb che viene dato in dotazione).
Inoltre, grazie ai satelliti Glonass la tua posizione verrà rilevata rapidamente. E se decidessi che è il caso di ritornare indietro, ti basterà attivare la funzione Tracback e il gps visualizzerà il percorso da seguire per ritornare al punto di partenza.
Insomma, con il Garmin Etrex 10 non potrai perderti.

E l’ulteriore vantaggio è che il navigatore Garmin Etrex 10 costa pure poco, guarda qui che prezzo (se l’offerta è attiva costa ancora meno).

 

Garmin Etrex 10

Spedizione Gratuita
89,31 119,00
20 nuovi da €89,31
Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2020 23:12

Gps Garmin Etrex 10: ottima autonomia!

Nei navigatori per auto se la batteria dovesse scaricarsi non c’è alcun problema perché tanto si collega immediatamente il gps all’accendisigari della vettura, di conseguenza viene data poca importanza all’autonomia del dispositivo. Lo stesso non si può dire per i gps per trekking o comunque per la vita all’aperto, dove invece è importante che il navigatore abbia un’adeguata autonomia. Di certo non vorrai che si scarichi dopo solo un’ora, perché se no ti ci vorranno molte batterie di riserva da portare con te. Fortunatamente però, con il Garmin Etrex 10 la durata è di 25 ore, quindi utilizzabile per tutta la giornata. E considerando che non lo terremo sempre acceso, il suo uso si può espandere a più giorni. Dopodiché, basta portare delle batterie di riserva.
Si possono utilizzare anche le pile ricaricabili.
Parlato del fattore autonomia passiamo adesso alle altre caratteristiche:

  • Schermo bianco e nero da 2,2 pollici: risoluzione 128 x 160 pixel.
  • Dimensioni del navigatore: 5,4 x 10,3 x 3,3 cm.
  • Livello di protezione IPX7: ciò significa che il dispositivo è impermeabile, quindi potrai utilizzarlo anche se dovesse piovere.
  • Posizioni e percorsi memorizzabili: 1000 – 50.
  • Dotato pure di calendario per caccia e pesca: di conseguenza si adatta anche a chi ama cacciare o pescare.
  • Compatibile con Garmin Connect: così da condividere la tua esperienza anche con la comunità online.
  • Schermata di navigazione intuitiva.
  • Profili: in base all’attività compiuta, o alla persona che sta utilizzando il Garmin Etrex 10, si possono scegliere tra più profili consoni rispetto a ciò che si sta facendo. Ad esempio: se siete in due ad utilizzare il gps e uno di voi ama correre tra i boschi e ha configurato le impostazioni del navigatore Garmin Etrex per renderlo adeguato all’attività che svolge, non dovrà nuovamente impostare il tutto. Gli basterà scegliere il suo profilo “fitness”.
  • Pannelli di controllo personalizzabili: le informazioni che desideri in un’unica schermata, senza dover “smanettare” il dispositivo per trovare l’informazione che ti serve.
  • Accessori in dotazione: cavo usb e manuale.

Garmin gps Etrex 10: prezzo e opinioni

Perché scegliere il gps Garmin Etrex 10?
Perché così non c’è il malaugurato rischio di perdersi. Potrai avventurarti anche nei sentieri da cui finora ti sei tenuto alla larga e, anche qualora non dovessi più capire dove ti trovi, non dovrai temere nulla. Perché la tua posizione sarà visibile sul dispositivo e qualora volessi tornare al punto di partenza ti basterà azionare la funzione Tracback, così da avere il percorso per tornare alla “base”.
Quindi, se desideri un gps solo per evitare di perderti e non ti interessano funzioni avanzate, il Garmin Etrex 10 fa al caso tuo anche perché è tra i navigatori portatili più economici in commercio. Puoi rivedere qui quanto costa e leggere le opinioni di tutti gli amanti della vita all’aperto che già lo utilizzano.