Garmin GpsMap 64s con antenna Quad Elix

Alcuni gps portatili non sono molto efficaci quando magari ci addentriamo in un fitto bosco o quando esploriamo delle valli profonde. Il segnale diventa via via più debole fin quando non scompare direttamente e a quel punto dovremo essere noi con il nostro “spirito di orientamento” a ritrovare o la strada di ritorno o a continuare alla ricerca di una “via di uscita”. Gli avventurieri più esperti riusciranno magari ad uscire fuori da una situazione non idilliaca, i meno esperti però potrebbero trovarsi in difficoltà. Non lo saranno, invece, se con sé si ha il navigatore Garmin GpsMap 64s visto che riesce a rilevare la posizione e a calcolare il percorso migliore anche nelle condizioni più avverse. Ciò per merito dell’antenna Quad Elix.
Oltre all’antenna questo gps portatile dispone di una bussola elettronica a 3 assi funzionante anche quando sei fermo o quando si sta in posizione verticale.

E possiamo già segnalare come il prezzo del navigatore satellitare portatile Garmin GpsMap 64s sia ancora più vantaggioso grazie alla seguente offerta.

 

Garmin GPSMAP 64S

593,20
1 nuovi da €593,20
Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2020 18:37

GpsMap 64s Garmin: la tua posizione sempre visibile anche agli altri!

Siamo nell’era della condivisione e il gps Garmin GpsMap 64s non vuole essere da meno. Infatti, grazie alla tecnologia bluetooth potrai connettere il navigatore al tuo cellulare. Ciò ti permette di attivare le notifiche Smart che consistono, ad esempio, in segnalazioni relative al meteo o magari di ricevere notifiche di email direttamente visualizzabili sul tuo dispositivo. E a tal proposito è possibile installare l’app Garmin Connect che permette di condividere le tue performance su tale app e farle vedere ai tuoi amici.

Ma c’è un’altra caratteristica ben più importante di ciò che abbiamo detto finora e ci riferiamo al Live Track. Il suo compito è quello di far rilevare la tua posizione, quindi sembrerebbe una funzione che ha pur sempre lo scopo della mera condivisione. In realtà è una funzione che può rivelarsi molto utile nel caso ti trovassi in una situazione di difficoltà, visto che condividendo la tua posizione sarà più semplice per i soccorritori venirti a salvare.
In basso le altre caratteristiche:

  • Funzioni di navigazione: puoi sfruttare i waypoint  e i percorsi per muoverti con sicurezza anche nei tragitti meno battuti. E se pensi di esserti perso e vuoi tornare indietro, basta attivare la funzione Trac Back e verrà impostato il percorso di ritorno.
  • Condivisione dati: puoi condividere i dati raccolti anche con i tuoi amici, ciò perché il gps Garmin GpsMap 64s permette anche la condivisione wireless con altri dispositivi (purché siano compatibili).
  • Altimetro barometrico: per indicare la quota.
  • Mappe già incluse: il consiglio però è di non soffermarsi su quelle disponibili, ma di scaricarle gratuitamente da internet.
  • Ideale per il geocaching: con già 250.000 cache pre-caricate.
  • Abbonamento gratuito per un anno a BirdsEyes Select: ovvero una rappresentazione realistica di determinate aree geografiche.
  • Base Camp: grazie a questo software gratuito avrai il tuo “campo base” dove organizzare i percorsi del prossimo viaggio, le mete e tanto altro.
  • Memoria interna di 4 gb espandibile: vi è infatti uno slot per le schede microsd, così potrai aggiungere ulteriori mappe.
  • Ricevitore Gps e Glonass: garantita un’ottima ricezione del segnale rispetto ai navigatori che si basano solo sul gps.
  • Schermo a colori da 2,6 pollici: il display è anche antiriflesso così potrai utilizzarlo in ogni circostanza (considerando pure che il Garmin GpsMap 64s è impermeabile).
  • Dimensioni del navigatore satellitare: 6,1 x 16 x 3,6 cm.
  • Sistema a doppia batteria: per una durata massima di 16 ore.
  • Posizioni e percorsi registrabili: 5000 – 200.
  • Disponibile calendario per la pesca e la caccia.
  • In dotazione: guida rapida, cavo usb, moschettone per cintura e l’abbonamento a BirdsEye.

Navigatore Garmin GpsMap 64s: prezzo e opinioni

Perché scegliere proprio il navigatore portatile Garmin GpsMap 64s e non un altro gps?
Perché grazie all’antenna Quad Elix potrai addentrarti anche nelle zone con meno copertura e ricevere ugualmente il segnale, così da rilevare la tua posizione e calcolare il percorso più adatto per proseguire o tornare indietro. Questo gps della Garmin garantisce quindi un’ottimale copertura del segnale rendendosi così ideale per tutti gli esploratori.
Questo è solo uno dei motivi per cui è molto apprezzato da chi lo ha già acquistato [clicca qui e leggi queste opinioni e scopri pure se il gps è disponibile].