Garmin Oregon 750T: il navigatore avanzato per le attività all’aperto

Garmin Oregon 750TIl Garmin Oregon 750T non è il solito navigatore portatile per attività all’aperto. Esordiamo così perché questo dispositivo si differenzia nettamente da altri prodotti in commercio. Innanzitutto, dimentica quelle mappe non topografiche disponibili in altri gps. Con Oregon 750T potrai contare fin da subito sulle mappe TopoActive dell’Europa (quindi sono topografiche) e già da questo dimostra di essere un navigatore più dettagliato di altri. E qualora tali carte non soddisfino al 100% le tue necessità, potrai comunque scaricarne delle altre.

Avrai pure modo di calcolare in modo personalizzato i percorsi da seguire, ciò grazie alla funzione Active Routing (personalizzazione dei percorsi in base alla tua attività, ricevendo utili informazioni anche sulla quota). Invece, con Round Trip Routing puoi pianificare un’escursione ad anello decidendo tu i km da percorrere. In ogni caso il percorso ti assicurerà di partire e tornare sempre allo stesso punto.
E anche qualora ti dovessi perdere, non dovrai minimamente preoccuparti, basta utilizzare la funzione TracBack e il navigatore imposterà il tragitto di ritorno automaticamente.
Quindi, come hai già letto da questa prima parte della nostra recensione, il gps Garmin Oregon 750T non è affatto un navigatore come tanti altri.

E non essendo un gps come tanti altri, il Garmin Oregon 750T costa un po’ di più. Tuttavia, optando per l’offerta in basso potrai risparmiare.

 

Garmin Oregon 750t

447,49
26 nuovi da €447,49
Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2020 19:45

Gps Garmin oregon 750 T: non è nemmeno difficile da utilizzare!

Solitamente i prodotti tecnologici più avanzati sanno anche essere piuttosto complicati da utilizzare. In un navigatore portatile per attività all’aperto l’ulteriore “Spada di Damocle” deriva dai comandi digitali. Che spesso non sono molto user-friendly. Come se, ad esempio, ad oggi utilizzassimo dei cellulari non touchscreen. Avremmo più difficoltà e saremmo più lenti nel regolare le varie impostazioni. Fortunatamente però, con la nuova serie Oregon si è pensato bene di migliorare l’usabilità e con Oregon 750 T si passa ad un display touchscreen che semplifica di tanto l’utilizzo del gps. Inoltre, segnaliamo che lo schermo a colori da 3 pollici è a doppio orientamento (quindi, sia verticale che orizzontale) ed è antiriflesso. Specificato questo ennesimo beneficio, passiamo adesso ad elencare tutte le altre caratteristiche del gps Oregon 750 T:

  • Posizioni e percorsi memorizzabili: 10000 – 250.
  • Sensori integrati: bussola a 3 assi (segnala la giusta direzione anche quando non ci muoviamo), altimetro e barometro.
  • Navigatore Idoneo anche per il geocaching.
  • Dotato di fotocamera da 8 megapixel: zoom digitale e messa a fuoco automatica.
  • Connettività wi-fi e bluetooth.
  • Notifiche Smart: puoi visualizzare sullo schermo le notifiche inerenti, ad esempio, ai messaggi o alle telefonate in arrivo sul cellulare.
  • Sistema satellitare Glonass: migliora la ricezione poiché non ci si basa più solo sul gps.
  • Compatibile con Garmin Connect: così potrai condividere i tuoi dati.
  • Compatibile con Connect IQ: per scaricare app e widget.
  • Compatibile con i sensori Ant+.
  • Active Weather: monitora in tempo reale i cambiamenti climatici, tuttavia in Italia vi è una copertura parziale solo nel settentrione.
  • Impermeabilità IPX7: gps utilizzabile anche quando piove o nevica (nessun problema se immerso in acqua, fino ad un metro, per 30 minuti).
  • Garmin Base Camp: per pianificare dove vuoi il tuo prossimo viaggio, poi basta sincronizzare il percorso con il navigatore Garmin Oregon 750T.
  • Dimensioni e peso: 6,1 x 11,4 x 3,3 cm – 209 g (con batterie incluse).
  • Incluso abbonamento gratuito (solo di un anno) alle immagini satellitari Birdseye.
  • Accessori già in dotazione: caricabatterie, batteria ricaricabile, adattatore, moschettone per cintura, manuale di istruzioni e cavo usb.

Oregon Garmin 750 T: opinione finale

Perché preferire il gps Garmin Oregon 750 T ad altri navigatori portatili?Perché offre molto di più di quello che può offrire un normale navigatore portatile. Potrai contare sulle mappe topografiche dell’Europa che sono già precaricate e, a differenza di altri modelli, il display è touchscreen (il che garantisce un’usabilità maggiore del dispositivo).

Inoltre, non dovrai più prendere il cellulare per visionare le notifiche e nemmeno per scattare le foto (puoi scattarle direttamente con il gps). E in più tale dispositivo vanta tante funzioni che assicurano un’escursione in sicurezza, grazie al trackBack, al Round Trip Routing e al sistema satellitare Glonass (ricezione migliorata).

La domanda che, dunque, devi porti a questo punto è solo una:
“Voglio un navigatore completo e ultra-avanzato?”
Se la risposta è sì non ci sono altri dubbi, Garmin Oregon 750T è ciò che fa al caso tuo [scopri qui se è ancora disponibile].