Navigatore per auto: tutto su modelli e caratteristiche

navigatore per autoFino a non molto tempo fa il “Tutto Città” era un’istituzione. Molti di noi si ritrovavano in macchina tra grovigli di cartine e non sempre riuscivamo a raccapezzarci. Spesso quella che doveva essere un’uscita di piacere, diventava una giornata stressante alla ricerca della destinazione. Per fortuna, tutto questo è solo un sogno (ci dispiace per il Tutto Città) e raggiungere destinazioni, in cui non siamo mai stati, non è più un problema. Basta infatti inserire i dati del luogo da raggiungere nel navigatore per auto ed esso non solo ti ci porterà, ma prenderà anche la via più breve e ti fornirà tante altre utili informazioni
Il gps per auto è ormai diventato uno strumento imprescindibile non solo per i viaggi di piacere, ma anche per chi per lavoro passa molte ore sul suo veicolo. 

E prima di continuare con la lettura di questo articolo, ti mostriamo tre interessanti offerte riguardanti i seguenti navigatori per auto.

 

Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2020 22:25

Migliori navigatori per auto

In basso avrai modo di scoprire delle mini recensioni su quelli che reputiamo essere i tre migliori navigatori per auto. Per ognuno dei tre gps potrai anche scoprire il prezzo e tutte le caratteristiche, basterà infatti leggere la nostra recensione approfondita (potrai farlo cliccando prima sugli appositi link).

Miglior navigatore per auto: la scelta economica

Tra i navigatori satellitari per auto di fascia economica consigliamo l’acquisto del TomTom Start 52.
Perché proprio questo dispositivo?
Perché vanta le mappe di 45 Paesi Europei e un display di ben 5 pollici. E attenzione: non serve spendere dei soldi per gli aggiornamenti delle mappe, poiché quest’ultimi sono assolutamente gratuiti per sempre.

Miglior navigatore per auto: la scelta intermedia

Restiamo ancora in “casa” TomTom e parliamo del modello Go 520. Questo dispositivo, rispetto al precedente, costa di più ma vanta più servizi (gratuiti per sempre “autovelox e tutor” e “info-traffico”). Inoltre, potai rispondere alle telefonate senza bisogna di prendere il cellulare (utilizzi direttamente il navigatore, anche per la lettura dei messaggi). E se vuoi saperne di più clicca su TomTom Go 520 e leggi la recensione completa.

Miglior navigatore per auto: la scelta più evoluta

I navigatori più evoluti come il TomTom Go 6200 non solo vantano tutte le caratteristiche citate in precedenza (quindi bluetooth, sevizi su autovelox e traffico, ecc.), ma dispongono anche del wifi integrato, così vengono eliminate anche le spese di roaming per gli aggiornamenti.
Navigatore che ti invitiamo a scoprire completamente cliccando su TomTom Go 6200.

Navigatore auto: caratteristiche da attenzionare

Se non hai le idee molto chiare su quale navigatore per auto è quello adatto a te e quali sono le caratteristiche da attenzionare, allora la lettura dei prossimi sotto-paragrafi ti aiuterà a capirne di più.
Oltre alla descrizione dei parametri da prendere in considerazione, consiglieremo anche degli appositi modelli (di cui potrai leggere le recensioni).

Mappe del navigatore: numero dei paesi e aggiornamento

Ogni azienda offre un pacchetto personalizzato di mappe ed, è importante verificare quali e quante sono quelle in dotazione.
Solitamente il pacchetto base include 22 paesi dell’Europa centrale e occidentale, mentre i pacchetti più completi arrivano a coprire tutti i paesi europei e anche quelli del mondo (come nel caso del TomTom Go 6100). Ovviamente su quelli completi non c’è da aggiungere nulla, su quelli “incompleti” bisogna aggiungere le ulteriori destinazioni a pagamento.

Altro aspetto da valutare è l’aggiornamento delle mappe. In generale i brand più importanti offrono aggiornamenti gratuiti per le mappe incluse nel dispositivo al momento dell’acquisto.
Come si visualizzano le mappe?
Le modalità di visualizzazione sono differenti, quindi è opportuno valutare quale tipo di visualizzazione ti piace di più. Ovviamente c’è quella classica mentre i modelli più avanzati consentono di vedere la mappa in 3D, dove risulta più facile riconoscere la destinazione grazie alla riproduzione tridimensionale dei vari punti di riferimento.

Infotraffico, autovelox e tutor

Altra caratteristica molto utile riguarda le informazioni sul traffico e sulla viabilità che vengono fornite anche in tempo reale. Molto gradita risulta essere la funzione che fornisce la posizione delle stazioni autovelox, ma anche la presenza di deviazioni o di lavori in corso. Va detto che questi servizi vengono erogati sotto forma di abbonamenti gratuiti per sempre o forniti in prova per tre mesi o al massimo un anno.
Tutte caratteristiche presenti nel modello TomTom Go 510.
Non trovi parcheggio?
Il navigatore satellitare per auto può segnalarti pure il parcheggio più vicino alla destinazione. Un aiuto che potrai avere con il TomTom Start 20 M .

I comfort

Con il termine “Comfort” ci riferiamo a quelle funzioni che semplificano l’uso del navigatore satellitare per auto. Tra queste funzioni segnaliamo “Speak & Go“, così non dobbiamo più digitare una destinazione, basterà pronunciarne il nome e il gps calcolerà il percorso (tra i modelli che vantano questa caratteristica suggeriamo il TomTom Go 520).
L’ulteriore comodità deriva dalle indicazioni più precise, non più segnalazioni generiche come “Svolta a destra tra 100 metri”, ma più precise come “Svolta a destra dopo il palazzo giallo”. Indicazioni dettagliate di cui potrai beneficiare con il gps Garmin Drive 60lmt.

Dimensioni schermo del navigatore

Gli schermi possono avere varie dimensioni: si va dai più piccoli da 3.5 pollici ai più grandi da 7 pollici. Il giusto “compromesso” lo sia con i display da 5 pollici (in tal caso possiamo consigliare il modello Garmin Drive 50lmt)
Il prezzo del navigatore varia anche a seconda della dimensione dello schermo. Infatti, prendendo spunto dal Drive 50lmt, possiamo dire che scegliendo il modello più piccolo (il Garmin Drive 40lmt) si spende di meno.

Connettività: bluetooth e wifi

I navigatori satellitari per auto possono avere diverse modalità di connessione: connessione Bluetooth e connessione 3G.
Con il bluetooth abbiamo la possibilità di interfacciare il navigatore per auto con il cellulare. In questo modo il gps funzionerà pure da altoparlante e ti permetterà di conversare senza dover prendere il cellulare in mano (come nel caso del TomTom Via 135 M).
Alcuni modelli sono dotati di una SIM con connessione 3G che consente di scaricare in tempo reale gli aggiornamenti sulla viabilità, stazioni autovelox, ecc. In questo caso si eliminano i costi di roaming, proprio come avviene con il TomTom Go 5200,.

Navigatori satellitari per auto: le migliori marche

Le aziende produttrici di navigatori satellitari per auto sono davvero tante, anche se le più conosciute e le più vendute sono TomTom e Garmin. La prima è talmente conosciuta che spesso si usa il termine “TomTom” per indicare un navigatore per auto.
Tra gli altri brand, meno conosciuti, a cui possiamo affidarci segnaliamo Mio.

Navigatori per auto: prezzi

Abbiamo visto insieme quali sono le caratteristiche e i servizi generali offerti dai navigatori satellitari per auto. Abbiamo anche proposto più recensioni per aiutarti nella scelta finale, e adesso non possiamo che concludere con un’offerta finale [questa qui].