TomTom Rider 550: il migliore della serie

TomTom Rider 550Il TomTom Rider 550 è attualmente il miglior navigatore satellitare per moto che il noto brand TomTom abbia messo in commercio. Vanta tutti i vantaggi di cui già abbiamo parlato nelle precedenti recensioni dei gps della serie Rider, ma in più ne aggiunge altre e rafforza ulteriormente le prestazioni del navigatore.
Iniziamo dalle funzioni in più non presenti nei modelli precedenti. Se prima potevamo contare, in alcuni navigatori Rider, della presenza di percorsi dettagliati per le moto solo in Europa, stavolta oltre a quelli europei si aggiungono pure i tragitti mondiali. Non a caso si hanno a disposizione le mappe di tutto il mondo il cui aggiornamento è assolutamente gratuito per sempre. Inoltre, è stata migliorata sia la velocità di avvio del navigatore e sia quella di elaborazione dei percorsi.
Questi i vantaggi in più rispetto al penultimo gps per moto Rider 500. I benefici nei confronti dei gps precedenti sono ancora maggiori e li scopriremo nel prossimo paragrafo.

E prima di valutare gli ulteriori benefici, puoi visionare qui in basso il prezzo del navigatore satellitare per moto TomTom Rider 550.

 

TomTom Rider 550

299,00 512,93
11 nuovi da €299,00
Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2020 21:12

Tom Tom Rider 550: legge pure i messaggi!

Una novità che abbiamo apprezzato anche in altri navigatori satellitari Rider è quella di poter effettuare e rispondere alle chiamate senza mai dover toccare il cellulare. Ciò per merito dell’interazione con lo schermo. Poi, per parlare con l’interlocutore ci serviremo del microfono integrato e del vivavoce. Con il TomTom Rider 550 però si passa ad un livello  superiore, visto che il dispositivo è in grado di leggere gli sms. Quindi, tu dovrai solo ascoltare.
E grazie alla compatibilità con Siri e Google Now non devi effettuare le chiamate dovendo prima interagire con la rubrica del cellulare, puoi semplicemente pronunciare il nome del contatto per telefonargli.

Altra chicca: quella degli aggiornamenti che possono essere effettuati anche tramite wifi, piuttosto che collegando obbligatoriamente il gps al computer tramite il cavo usb.
E per saperne ancora di più sul navigatore satellitare TomTom Rider 550 leggi l’elenco qui di seguito:

  • Servizi TomTom Traffic e Autovelox gratuiti per sempre.
  • Personalizzazione degli itinerari: puoi pianificare, ad esempio, un percorso di ritorno che sia differente rispetto a quello di andata; o ancora: puoi scegliere se percorrere tragitti molto tortuosi o meno tortuosi, e avrai pure la possibilità di scegliere tra percorsi in forte pendenza o altri in lieve pendenza. Sarai tu a programmare il tuo viaggio perfetto in base alle tue preferenze.
  • Pianificazione percorsi con MyDrive: per poi condividere tali tragitti subito o tramite il bluetooth o tramite il wifi.
  • Schermo a colori da 4,3 pollici: il display è touch-screen e non avrai difficoltà a interagire con il medesimo neppure se piove o se indossi i guanti.
  • Navigatore satellitare impermeabile (IPX7).
  • Avviso dei punti critici: se in prossimità del tuo percorso vi è una curva molto stretta o comunque pericolosa, il navigatore TomTom Rider 550 ti informerà, così eviterai magari delle brusche frenate.
  • Orientamento verticale del navigatore.
  • Dimensioni del prodotto: 136,8 x 88,4 x 30,5 mm.
  • Memoria interna di 16 gb: memoria che si può comunque espandere basta acquistare una scheda microsd.
  • Durata della batteria agli ioni di litio (già inclusa): 6 ore.

TomTom Rider 550 Premium pack: più accessori in dotazione

Se optassi per la versione Premium Pack del Tom Tom Rider 550 avrai in dotazione non solo i classici accessori (supporto moto, kit montaggio Ram, cavo usb, cavo batteria e manuale) ma pure il kit montaggio per auto, il meccanismo antifurto e la custodia da viaggio.
Di conseguenza avresti modo di utilizzare il TomTom Rider 550 Premium Pack anche per la tua vettura. Naturalmente, visti gli accessori in più tale versione costa di più [qui il prezzo].

TomTom Rider 550: prezzo e opinioni

Consigliamo l’acquisto del TomTom Rider 550?
Assolutamente sì.
A chi specialmente?
A chi vuole il massimo comfort nei viaggi in moto e anche la massima sicurezza. Da questi punti di vista non c’è nulla da temere con il TomTom Rider 550, visto che fornisce tutte le indicazioni utili per un viaggio tranquillo (info su traffico, autovelox e strade pericolose) e “confortevole” (cellulare sempre in tasca e scelta della strada da percorrere in base a ciò che si vuole vedere e al tuo stile di guida).
Quindi, se sei interessato, cliccando qui puoi rivedere il prezzo della versione base TomTom Rider 550 (il link per la Premium Pack è sopra) e avrai modo di leggere anche le valutazioni che hanno fornito altri motociclisti.