Navigatore Bryton: scopriamone funzioni e modelli

Navigatore BrytonAnche per i ciclisti è necessario possedere un navigatore, visto che permette ad esempio di trovare la giusta via quando magari imbocchiamo un sentiero a noi sconosciuto. Tuttavia, in tali gps sono diverse le funzioni di cui possiamo usufruire anche solo per monitorare le nostre prestazioni. E tra i ciclocomputer più affidabili e più ricercati nel mercato troviamo quelli di marca Bryton.
Nel corso dell’articolo avremo modo di attenzionare proprio le caratteristiche del navigatore Bryton.

Ciclocomputer Bryton: recensioni e prezzi dei migliori modelli

Prima di analizzare i punti di forza dei navigatori per bici Bryton (che possiamo comunque chiamare anche ciclocomputer) vogliamo mostrarti i gps che abbiamo scelto e che abbiamo valutato come i migliori di questo brand.
Questi navigatori puoi scoprirli nella tabella che puoi vedere in basso (disponibile anche la lettura di due apposite recensioni).

Tra l’altro i navigatori Bryton visibili qui di seguito sono anche in offerta, quindi potresti approfittarne per acquistarli ad un prezzo ridotto.

 

Ultimo aggiornamento: 13 Settembre 2020 21:58

Bryton Rider: caratteristiche dei navigatori per bici

Specifichiamo subito che le informazioni di cui potrai usufruire con un navigatore satellitare Bryton Ryder dipendono anche dal modello che sceglierai di acquistare. Più è avanzato e più funzioni avrà (e di conseguenza costerà di più, ma dei prezzi parleremo dopo).
Premesso ciò, scopriamo adesso i punti di forza di un navigatore Bryton.

Al di là della possibilità di poter essere guidato attraverso le indicazioni presenti sul display (in base al modello saranno più o meno disponibili le mappe topografiche) quello che di certo è molto apprezzato in un navigatore Bryton è l’autonomia.
Se ad esempio lo paragoniamo ad un modello della Garmin, magari avremo una rappresentazione grafica dei percorsi meno “bella e chiara”, ma in quanto ad autonomia siamo a livelli superiori. Visto che alcuni gps superano le 30 ore. Con i Garmin attualmente si ha un’autonomia massima di 24 ore (i modelli più basilari però arrivano fino ad un massimo di 15 ore, ciò significa che si ha un valore di autonomia doppiamente superiore). Quindi ,dovrai ricaricare meno volte il dispositivo di quanto invece dovrai fare con i Garmin.

Tanti i dati che riesce a misurare un navigatore Bryton, come ad esempio la massima potenza aerobica, la distanza percorsa, il consumo delle calorie e tanti altri. E con le funzioni pianifica e Train & test (allenamento e test precaricati) potrai saperne di più sul tuo stato di forma.
Il navigatore è compatibile anche con i sensori supplementari messi a disposizione dal brand e solitamente acquistabili separatamente (a meno che non si scelga di acquistare un navigatore “bundle”, ovvero già accessoriato).

I navigatori gps Bryton possono essere connessi allo smartphone così da avere più giovamenti. Come la possibilità di visualizzare sul display le chiamate e i messaggi, ma anche altri dati come ad esempio le previsioni meteo. Puoi anche scaricare le App sul cellulare in modo da sincronizzare tutti i dati  calcolati dal tuo gps.
Tali parametri potrai non solo consultarli tramite le App scaricate, ma potrai pure condividerli. Quindi, il navigatore Bryton è di certo un dispositivo Smart e al passo con i tempi.

Gps per bici Bryton Ryder. prezzi e opinioni

Perché preferire i navigatori Bryton Ryder?
I Bryton Ryder per certi aspetti sono inferiori ai gps Garmin Edge (la linea Garmin pensata per i ciclisti), ma non per questo non vanno considerati. Infatti, se dal punto di vista delle mappe topografiche Garmin offre più prodotti con un servizio di navigazione migliore (optando però per i modelli più costosi), è anche vero che con i gps Bryton si spende generalmente meno. Dispositivi che quindi rappresentano una scelta più economica senza rinunciare alla qualità [scopri qui il modello più economico].